Stracciatella o “tardura”

il

1 litro e 1/2 di brodo ( anche di dado)
8 cucchiai di parmigiano
4 cucchiai di pangrattato
4 uova
Noce moscata (una grattugiata)


In una ciotola abbastanza ampia versare parmigiano, pangrattato e noce moscata amalgamandoli per bene.
Unire le uova e mescolare fino ad ottenere una pappina morbida e omogenea.
Versare su questo composto, un mestolo alla volta, il brodo bollente mescolando velocemente con una frusta o una forchetta.
Rovesciare il tutto nel brodo e fare bollire qualche minuto.
La “tardura” è pronta!!!! Corroborante e ottima.

Erano anni che non la facevo e poi, l’altra sera, che non stavo molto bene ed ero infreddolita, mi è venuta in mente. L’ abbiamo mangiata volentierissimo tutti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...