Pollo al curry 

Oggi mi sono data alla cucina orientale. La ricetta me l’ha data parecchi anni fa una mia carissima amica che si chiama Gigliola. Di ricette di “Pollo al curry ” ce ne sono tante, ma secondo me questa è una delle migliori. La mangiano anche i miei nipotini che sono abbastanza diffidenti verso i sapori non tradizionali.

1 pollo tagliato a pezzi non troppo grandi
Cipolla bianca o dorata quanto basta
1 yogurt bianco
1 limone
4 cucchiaini abbondanti di curry
Brodo di carne
1 bicchiere abbondante di vino bianco
Sale e pepe

Tagliare sottilmente le cipolle. Ricoprire con esse il fondo di una padella larga e profonda. La cipolla deve essere abbondante. Soffrigerla dolcemente con un giro di olio. Aggiungere poi i pezzi di pollo infarinati e farli rosolare per bene. Se la cipolla si sbruciacchia un po’ non ha importanza.

img_0286-1Coprire con brodo caldo o con brodo di dado e lasciare cuocere per 30-40 minuti con il coperchio.
Scoperchiare,aggiunger il curry e un bicchiere abbondante di vino bianco e lasciare cuocere scoperto a fuoco moderato per altri 15 minuti
Aggiustare di sale e pepe
Aggiungere il succo di un limone e a cottura ultimata il vasetto di yogurt.
img_0283Mescolare il tutto è il vostro pollo è pronto per essere mangiato.

Servirlo con riso basmati bollito o con purè.
Nella ricetta originale al posto dello yogurt è previsto un tetrapak di panna. Per me divenuta troppo dolciastro e pesante.

OkNotizieSe ti è piaciuta la ricetta clicca su OK
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...